CANDIDOIL20CPSFUTURFARMSrl



Integratore alimentare costituito da essenze naturali combinate per favorire il benessere delle mucose contro le aggressioni esterne

Azioni
Secondo la tradizione erboristica,
CANDIDOIL ha un’azione:
• Antibatterica;
• Antimicotica;
• Antinfiammatoria;
• Antisettica;
• Antivirale;
• Lenitiva;
• Sporicida;
• Antipruriginosa.

Indicazioni salutistiche
• Candidosi a tutti i livelli;
• Micosi intestinali;
• Infezioni da dermatofiti e lieviti;
• Infezioni vaginali di origine micotica, batterica o da flora mista;
• Cistiti;
• Prurito vulvo-vaginale;
• Vulviti;
• Piede d’atleta;
• Intertrigo;
• Eruzioni cutanee da Monilia;
• Infezioni da Tinea spp.;
• Infezioni da Herpes spp.;
• Raffreddore;
• Sindromi influenzali;
• Asma, bronchite catarro e pertosse;
• Afte boccali;
• Gengiviti e piorrea;
• Prurito;
• Dermatomicosi superficiali;
• Eczemi da contatto, anche da sovrapposizione batterica;
• Pustole e foruncoli;

Dose giornaliera consigliata:
2/3 capsule al giorno, da assumere
con abbondante acqua almeno
1/2 ora prima o lontano dai pasti.



Utilizzo tradizionale


Olio essenziale di Lavanda vera (Lavandula angustifolia)

La Lavanda vera è un una pianta erbacea originaria dell’area mediterranea che raggiunge il metro di altezza. La Lavanda vera presenta strette foglie lineari verde chiare e fiori blu-violetto raccolti in spighe. L’olio essenziale di Lavanda vera, prodotto dalle sommità floreali fresche mediante distillazione in corrente di vapore, appare come un liquido di colorazione variabile da incolore a giallognolo, che manifesta una fragranza erbaceo-floreale con sottofondo balsamico-legnoso.

Le proprietà dell’olio essenziale di Lavanda vera sono:

• Analgesico
• Antisettico
• Antimicrobico
• Antinfiammatorio
• Cicatrizzante
• Parassiticida
• Vulnerario
• Analgesico
• Antibatterico
• Antimicotico
• Antinfettivo
• Antinfiammatorio
• Antiparassitario
• Antisettico
• Antivirale
• Battericida
• Cicatrizzante
• Fungicida
• Immunostimolante
• Vulnerario

Grazie alle sue azioni antinfiammatorie, antimicrobiche e antisettiche, l’olio essenziale di Lavanda vera costituisce un ottimo rimedio per sostenere le funzioni dell’organismo in caso di infezioni batteriche, fungine e virali quali:

• candidosi intestinali, della cavità orale e urogenitali;
• infezioni batteriche dell’apparato digerente, respiratorio e uropoietico;
• infezioni virali intestinali.

A livello dermatologico, l’olio essenziale di Lavanda vera è utile per sostenere la normale fisiologia della cute in caso di: ascessi, acne, allergie, piede d’atleta, forfora, psoriasi, tricofizia, morsi di insetti, infiammazioni, scabbia, piaghe, macchie, eczemi, dermatiti, scottature, abrasioni e foruncoli.



Olio essenziale di Tea tree (Melaleuca alternifolia)

La Tea tree è un arbusto originario dell’Australia, dalle foglie squamose, simili a quelle del Cipresso, e dai capolini sessili di fiori gialli o porpora. L’olio essenziale di Tea tree, estratto mediante tecnica di distillazione in acqua o in corrente di vapore a partire dalle foglie e dai ramoscelli, è un liquido mobile, di colorazione variabile da incolore a verde giallognolo, con intenso odore canforaceospeziato.

Le proprietà dell’olio essenziale di Tea tree sono:

• Analgesico
• Antisettico
• Antimicrobico
• Antinfiammatorio
• Cicatrizzante
• Parassiticida
• Vulnerario

L’olio essenziale di Tea tree contiene principi attivi in grado di manifestare elevate proprietà antibatteriche, antifungine, antiparassitarie ed antivirali. Le ulteriori capacità antinfiammatorie, immunostimolanti e cicatrizzanti rendono l’estratto vegetale di Tea tree un ottimo strumento di supporto alle funzioni organiche in caso di infezioni batteriche, fungine e virali quali:

• candidosi a tutti i livelli;
• infezioni dell’apparato digerente, respiratorio e uropoietico;
• infezioni virali intestinali.

A fini dermatologici l’estratto vegetale di Tea tree può essere utile per eliminare la flora cutanea transitoria, grazie alle sue capacità di penetrazione negli strati superficiali dell’epidermide e di produrre un effetto residuo, sopprimendo i microrganismi patogeni ma risparmiando i saprofiti (Hammer et al. 1996). A tal riguardo, l’olio essenziale di Tea tree può essere impiegato per sostenere la normale fisiologia della cute in caso di: acne, ascessi, piede d’atleta, vesciche, ustioni, forfora, Herpes spp., punture di insetti, pelle untuosa, esantemi (dermatite da pannolino), macchie, verruche, porri, ferite (specie se infette).



Olio essenziale di Timo a linalolo (Thymus vulgaris ct. linaloliferum)

Il Timo a linalolo è un piccola pianta suffrutticosa con radici legnose, fusto eretto e ramificato, piccole foglie aromatiche di forma ovale e fiori bianchi o rosati.
L’olio essenziale di Timo a linalolo viene prodotto dalle foglie e dalle sommità fiorite fresche o parzialmente essiccate mediante distillazione in corrente di vapore. Il primo olio ottenuto, pressocchè grezzo, è detto «olio di Timo rosso». Grazie alla distillazione e rettificazione di quest’ultimo si produce l’«olio di Timo bianco». L’olio essenziale di Timo rosso è un liquido di colore rosso-marroncino o arancio che presenta un aroma intenso, erbaceo e speziato. Il Timo bianco è un liquido giallino dall’odore fresco, verde, dolce e profumato.

Le proprietà dell’olio essenziale di Timo al linalolo sono:

• Antibatterico
• Antielmintico
• Antimicotico
• Antimicrobico
• Antisettico
• Battericida
• Cicatrizzante
• Parassiticida
• Stimolante immunitario
• Vermifugo

Grazie alle sue azioni antimicrobiche e antisettiche, l’olio essenziale di Timo a linalolo costituisce un ottimo rimedio per sostenere le funzioni dell’organismo in caso di infezioni batteriche, fungine e virali a livello di ogni distretto corporeo.
A livello urogenitale l’olio essenziale di Timo a linalolo manifesta proprietà diuretiche, antimicotiche e antisettiche. In conseguenza di ciò, questo estratto vegetale trova idonea applicazione nel sostenere la normale fisiologia dell’apparato uropoietico e genitale in caso di infezioni delle vie urinarie (cistiti, uretriti, vaginiti, ureterite e vulviti) e del primo tratto del canale vaginale sia di origine batterica (infezioni da Enterobacteriaceae, stafilococchi e streptococchi) che
fungina (specie se causate da proliferazione di Candida albicans).
Inoltre, grazie alle sue proprietà l’olio essenziale di Timo a linalolo trova valida applicazione nel promuovere la normale fisiologia della cute in caso di: infezioni batteriche, infezioni fungine (specie se Candida albicans), ascessi, acne, contusioni, ustioni, tagli, dermatiti, eczemi, punture di insetti, pidocchi, infezioni gengivali, pelle untuosa, psoriasi, verruche e scabbia.
A livello immunitario l’olio essenziale di Timo a linalolo, grazie alle sue proprietà antibatteriche, antifungine, antivirali e immunostimolanti in genere, migliora la risposta verso ogni tipo di infezione. Di conseguenza, oltre alle applicazioni antinfettivi precedentemente descritte, l’olio essenziale di Timo dolce, può essere impiegato come mezzo di contrasto per:
infezioni a carico dell’apparato Digerente e Respiratorio, verruche, virus dell’enterite virale, e per le infezioni virali ricorrenti.
Infine, l’olio essenziale di Timo a linalolo ha dimostrato sperimentalmente anche una azione antimicrobica verso diversi agenti eziologici di infezioni intestinali quali: Salmonella typhi, Salmonella pullorum e Yersinia enterocolitica. Di conseguenza, l’estratto vegetale di Timo a linalolo può essere utilizzato per contrastare molte forme di infezione intestinale di origine alimentare.



Olio essenziale di Palmarosa (Cymbopogon martinii var. martinii)

La Palmarosa è una pianta erbacea selvatica costituita da fusti lunghi e sottili terminanti in sommità floreali. Originaria dell’India e del Pakistan, è attualmente diffusa in gran parte della fascia tropicale. L’olio essenziale di Palmarosa, estratto mediante distillazione ad acqua o in corrente di vapore della componente erbacea fresca o essiccata, appare come un liquido di colorazione.

Le proprietà dell’olio essenziale di Palmarosa sono:

• Antisettico
• Antinfiammatorio
• Battericida
• Cicatrizzante

L’olio essenziale di Palmarosa contiene principi attivi in grado di manifestare proprietà antibatteriche antisettiche, antinfiammatorie e cicatrizzanti. Di conseguenza, la Palmarosa è in grado di audiuvare le normali funzioni organiche in caso di infezioni batteriche, fungine e virali, specialmente a carido dell’apparato digerente, respiratorio ed uropoietico.
Inoltre, l’applicazione cutanea dell’olio essenziale di Palmarosa sostiene le funzioni della pelle in caso di: acne, dermatiti, infezioni cutanee minori, cicatrici, piaghe e rughe.



Olio essenziale di Ravensara (Ravinsera aromatica)
La Ravensara è un albero originario del Madagascar e delle Isole Reunion che presenta un fusto con scorza rosso bruna, foglie oblunghe scure superiormente e chiare inferiormente, fiori verdi e frutti a sei setti.

L’olio essenziale di Ravensara, prodotto dalle foglie e dai rametti terminali freschi mediante distillazione in corrente di vapore, è un liquido limpido di colorazione giallo tenue che manifesta un odore fresco, dolce, aromatico, leggermente anisato che ricorda l’Eucalipto.

Le proprietà dell’olio essenziale di Ravensara sono:

• Antibatterico
• Antimicotico
• Antinfettivo
• Antinfiammatorio
• Antivirale

L’olio essenziale di Ravensara contiene principi attivi che manifestano proprietà antibatteriche, antivirale, antinfiammatorie ed antinfettive. In particolare, l’estratto vegetale di Ravensara presenta notevoli proprietà antivirali. In particolare, esso può essere utilizzato come valido rimedio contro virus:

• dell’influenza;
• respiratori;
• della mononucleosi
• dell’epatite virale;
• dell’enterite virale;
• Herpes zoster e, quindi, varicella;
• altre specie di Herpes;
• retrovirus.

Infine, l’estratto vegetale di Ravensara può essere utile nel trattamento dell’edema e per stimolare il drenaggio delle tossine.



Olio essenziale di Pino silvestre (Pinus sylvestris)

Il Pino silvestre è un sempreverde arboreo dalla chioma appiattita che raggiunge i 40 metri di altezza. Originario dell’Eurasia, possiede un fusto con corteccia profondamente fissurata di colore rosso-marrone e aghi lunghi e rigidi. Forma coni appuntiti di colore marrone.
L’olio essenziale di Pino silvestre, prodotto mediante distillazione in corrente di vapore delle foglie e dei ramoscelli, è un liquido mobile di colorazione variabile da incolore a giallo chiaro che manifesta una fragranza balsamico-secca, canforacea, che ricorda la trementina.

Le proprietà dell’olio essenziale di Pino silvestre sono:

• Antibatterico
• Antimicotico
• Antinfettivo
• Antinfiammatorio
• Antivirale
• Analgesico
• Antibatterico
• Antimicotico
• Antinfettivo
• Antinfiammatorio
• Antisettico
• Antivirale
• Battericida
• Vermifugo

Grazie alle sue azioni analgesiche, antimicrobiche e antisettiche, l’olio essenziale di Pino silvestre costituisce un buon strumento per sostenere le funzioni dell’organismo in caso di infezioni batteriche, fungine e virali a livello di ogni distretto corporeo, specialmente gastrointestinale erespiratorio.
A livello urogenitale, l’olio essenziale di Pino silvestre esplica potere antisettico e diuretico.
Di conseguenza questo estratto vegetale trova valida applicazione nel sostenere le funzioni dell’apparato uropoietico e genitale in caso di: infezioni delle vie urinarie (cistiti, uretriti, prostatiti, pieliti, colibacillosi, leucorree, blenorragie) e del primo tratto del canale vaginale sia di origine batterica (infezioni da Enterobacteriaceae, stafilococchi e streptococchi) che fungina (specie causate da proliferazione di Candida albicans).
Inoltre, grazie alle sue proprietà, l’olio essenziale di Pino silvestre trova applicazione nel promuovere la normale fisiologia della cute in caso di: tagli, pidocchi, scabbia, piaghe e sudorazione eccessiva.



Olio essenziale di Finocchio dolce (Foeniculum vulgare var. dulce)

Coltivato fin dall’antichità, il finocchio mostra comunque delle varietà ancora selvatiche sia in Spagna che in Marocco. La pianta, costituita da un sempreverde perenne che raggiunge il metro e mezzo, forma fiori profumati ermafroditi. Il fusto, eretto, solcato e fistoloso, sostiene foglie frastagliate e fiori gialli raccolti in ombrelle.
L’olio essenziale di Finocchio dolce, prodotto mediante distillazione in corrente di vapore dei semi contusi è un liquido di colorazione variabile da incolore a giallo chiaro con intenso odore di finocchio simile all’anice. L’aroma, molto più dolce e delicato rispetto alla varietà amara, si presenta inizialmente amarognolo, quindi dolciastro ed infine canforaceo.

Le proprietà dell’olio essenziale di Finocchio dolce sono:

• Analgesico
• Antibatterico
• Antimicotico
• Antinfiammatorio
• Antisettico
• Vermifugo

L’olio essenziale di Finocchio dolce contiene principi attivi in grado di manifestare elevate antibatteriche ed antifungine. Le ulteriori capacità antinfiammatorie ed analgesiche, rendono l’estratto vegetale di Finocchio dolce, un ottimo strumento di supporto alle funzioni organiche in caso di infezioni batteriche, fungine e virali quali:

• candidosi a tutti i livelli;
• infezioni dell’apparato digerente, respiratorio e uropoietico;
• infezioni virali intestinali.




Codice Articolo: 912156890

Disponibilità: 0





Prezzo: € 21,00  


Inserisci i tuoi dati.
Sarai avvisato appena il prodotto sarà disponibile.





Grazie, abbiamo ricevuto i tuoi dati.

Appena il prodotto sarà disponibile sarai avvisato tramite email.

Richiedi informazioni